Rosita Galli

Dott.ssa Rosita Galli

Rosita Galli, in cinofilia dal 1988, all’inizio nel mondo espositivo di bellezza, successivamente dal 1993, in Agility. Inizia l’esperienza agilitistica con un West Higland White Terrier Guendalina, successivamente nel 1997 acquista Hero di Cambiano detto Whisky, con il quale raggiunge la vetta del 3′ brevetto, in poco tempo. Successivamente raggiunge il 3′ brevetto con un altro Westie, Quinzy. Nel 2004 prepara Droghega con la quale, oltre a raggiungere il 3′ brevetto, conquista  il 2° posto al Trofeo Nazionale Agility Pro-Plan, dovuto al maggior numero di podi conseguiti ai concorsi nazionali. Dal 2008 Rosita gareggia con Sunieddu, degno figlio di Gheda e di Whisky, anche lui in 3° Brevetto in soli sei mesi! Suni arriva 3° nel 2011 alla finale del Campionato Italiano Aia, e nel 2014 diventa Campione Italiano di Agility! Dal 2014 gareggia anche con Ichnusa barboncino nano, anche lui in 3′ brevetto e alla ricerca della conquista del campionato italiano.

Rosita Galli con Hichnusa

A Rosita nel 2006 viene riconosciuta dall’ENCI (Ente Nazionale Cinofilia Italiana) la proclamazione ed iscrizione all’Albo degli addestratori cinofili (1^ sezione per “addestratori cani da compagnia e sport”); nel 2008 si è aggiunta la Laurea in “Tecniche di Allevamento del Cane di Razza ed Educazione Cinofila” presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Pisa. Nel maggio 2011 aggiunge anche il Master di Primo livello per istruttore cinofilo sempre p/o l’Università di Pisa.

La storia                  Curriculum